ITA

Il vigneto di fronte alla cantina è monovarietale, infatti tutte le piante sono Merlot. La
vista che avete di fronte è molto diversa da come si presentava appena un ventennio
fa. La costruzione che vedete infatti non c’era, al suo posto vi erano una stalla, un
piccolo granaio e due abitazioni dei bisnonni. La cantina ed annessa abitazione sono
strutture nuove, terminate nel 2012, ma reincarnano le scelte di un tempo, sia nei
materiali sia nella filosofia, per ricreare una villa veneta classica. Molti dei materiali
nobili quali tavelle e mattoni sono stati sapientemente recuperati dalle abitazioni
precedenti. Quando andrai sotto il portico alza la testa e guarda oltre le candele, tutte
le tavelle, quei mattoni piatti tra una trave e l’altra, sono dell’1800, recuperate dalle
vecchie strutture che così continuano a vivere, una sorta di tributo a ciò che è stato.

 

ENG